Le immersioni in Sicilia di Diving Sicily

La costa orientale siciliana, lungo il suo sviluppo, racchiude tutte le tipologie di paesaggio marino costiero riscontrabili nell'intero Mediterraneo, che si riflettono in altrettanti tipi di particolari e suggestivi paesaggi subacquei. Lunghi litorali sabbiosi si alternano, infatti, al alte coste rocciose di nera pietra lavica, a cui fanno seguito ripide falesie carbonatiche dal tipico colore chiaro, riccamente e profondamente erose dall'incessante azione degli agenti atmosferici che, su di esse, hanno esercitato la propria pressione per molti millenni.
Tutta questa ricchezza di morfologie, come è facile intuire, ha come conseguenza una biodiversità che ha ben poco da invidiare ad altre aree del bacino mediterraneo; per tale motivo lungo gli oltre duecento chilometri di costa ionica, compresi tra Capo Peloro a nord, e Capo Passero a sud, sono state istituite molte aree sottoposte a particolari vincoli di protezione e tutela.